«Scappo di casa»: ragazzino ritrovato grazie ai messaggi Whatsapp

PER APPROFONDIRE: mestre, rovigo, scappa di casa, whatsapp
«Scappo di casa»: ragazzino ritrovato grazie ai messaggi Whatsapp
MESTRE/ROVIGO - Scappa di casa a Mestre ma viene rintracciato in un centro commerciale domenica. A dare l’allarme nella giornata di domenica è stata la madre di una compagna di scuola, preoccupata dai messaggi di Whatsapp che il ragazzo aveva mandato alla figlia. Uscito da casa nel primo pomeriggio, aveva confidato alla compagna le proprie intenzioni di fuga, chiedendole di non rivelare nulla. La ragazza, al contrario, ha ritenuto di condividere con la madre la preoccupazione per quanto stava accadendo. La donna ha avvisato la Polizia chesi è messa in contatto con la famiglia del minore e ha dato inizio alle ricerche.

Grazie alla collaborazione tra gli investigatori della Questura di Venezia e la Squadra Mobile di Rovigo il ragazzoè stato rintracciato già nel primo pomeriggio di ieri in un centro commerciale in provincia di Rovigo. L’adolescente stava bene, i motivi della fuga sono da ricondursi a dissidi con la famiglia tipici della giovane età. I familiari erano pronti ad accoglierlo, spaventati dal gesto ma sollevati dall’esito positivo dell’episodio.




 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Settembre 2017, 14:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Scappo di casa»: ragazzino ritrovato grazie ai messaggi Whatsapp
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-28 08:03:59
Povero, è scappato da mestre per finire a rovigo, zona depressa......mah....comunque sempre in polesine....ciao enrico.