Via il nome di Gesù, Salvini: «Maestre inqualificabili, giù le mani dalle tradizioni»

Sabato 1 Dicembre 2018
Via il nome di Gesù dalla canzone di Natale, Salvini: «Maestre inqualificabili, giù le mani dalle tradizioni»
139

CAMPAGNA LUPIA (Venezia) - «Giù le mani dalle nostre tradizioni». Matteo Salvini interviene sul caso della scuola elementare di Riviera del Brenta, dove le maestre hanno chiesto agli allievi di omettere il nome di Gesù dalla canzone di Natale per non offendere la sensibilità dei loro compagni non cattolici.

IL FATTO «Non dite "Gesù" nella canzoncina»: alunna si ribella e blocca le maestre
 


IL VICEPREMIER - «Ma come si può anche solo pensare che la parola "Gesù" in una canzone natalizia a scuola possa offendere qualcuno? Eccezionale la bimba, inqualificabili le maestre. Giù le mani dalle nostre tradizioni! Buon sabato amici», scrive in un tweet il ministro dell'Interno. La bimba a cui si riferisce è l'alunna di 10 anni che ha preso carta e penna e avviato una petizione tra i compagni contro la decisione delle maestre: la richiesta di lasciare il testo integrale è stata sottoscritta dalla quasi totalità dei compagni, costringendo le maestre alla retromarcia.

I servizi sul Gazzettino del 2 dicembre 

Ultimo aggiornamento: 14:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA