Frecce Tricolori al Salone nautico, lievi ritardi previsti a Tessera

Frecce Tricolori all'inaugurazione, lievi ritardi previsti a Tessera
In occasione dell'inaugurazione del Salone Nautico di Venezia, che si aprirà al pubblico il 19 giugno prossimo, i voli da e per lo scalo veneziano Marco Polo potrebbero subire lievi ritardi in concomitanza con il passaggio delle Frecce Tricolori. Lo fa sapere l'Enac (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile). Nel corso della mattinata del 19 giugno, infatti - si legge in una nota - la cerimonia di inaugurazione del Salone Nautico di Venezia prevede il sorvolo della Pattuglia Acrobatica italiana delle Frecce Tricolori.

In corrispondenza del sorvolo, pertanto, l'operatività dell'aeroporto di Venezia potrebbe subire un rallentamento nella tarda mattinata. 

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Giugno 2019, 17:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Frecce Tricolori al Salone nautico, lievi ritardi previsti a Tessera
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-06-18 11:40:21
Eccellenza italiana. Ogni volta vederle è da brividi.
2019-06-18 10:15:21
Fa sempre piacere vederle volare e esibisri (feste nazionali) ,peró pensandoci bene quanto costa ogni volta che volano?e questo per ogni manifestazione oggi di turno quella nautica.Non sarebbe meglio ridurle e usare i soldi per altri scopi piú utili?
2019-06-18 11:50:28
Altra occasione persa. Le frecce tricolori costano circa 100k euro ad esibizione. Il costo va a carico dell'ente organizzatore. Quindi vengono pagate tramite gli sponsor ed in questo caso anche tramite il costo del biglietto di ingresso al salone nautico.
2019-06-18 18:22:48
sono sempre soldi pubblici ...questi non sono piloti con un orgoglio militare ma ZECCHE ... che difendano i confini italiani invece di giocare ... le acrobazie si fanno con aerei acrobatici e solo con quelli si vedono le reali capacita.
2019-06-18 23:04:15
Per non parlare di Ramstein, dove le Frecce Tricolori, in tempo di pace, hanno causato ad un paese alleato quasi più morti che tutta l'aeronautica militare italiana nelle guerre ai paesi nemici.