Esce il terzo volume di Ritratti Veneziani, le biografie dei nostri "grandi"

Venerdì 6 Dicembre 2019
La copertina di Ritratti Veneziani n.3, di Alberto Toso Fei, illustrazioni di Matteo Bergamelli, edizioni De Bastiani-Il Gazzettino
2
Nuova pubblicazione della biblioteca del Gazzettino. Da martedì 10 dicembre, in tutte le edicole della provincia di Venezia, Il Gazzettino sarà abbinato, a richiesta, per un sovrapprezzo di 7,90 euro, al volume "Ritratti Veneziani" n.3, che raccoglie le biografie storiche di Alberto Toso Fei pubblicate sul Gazzettino - con le illustrazioni di Matteo Bergamelli - nel corso del 2019. 

Il volume, 165 pagine, edito da De Bastiani, rappresenta la continuazione dei due precedenti volumi di Ritratti Veneziani, che contenevano rispettivamente le raccolte 2017 e 2018. Nel corso del 2019 la fortunata rubrica storica, che esce nell'edizione di Venezia del Gazzettino ogni domenica, e anche sul sito online del Gazzettino, si è arricchita con le biografie di personaggi che hanno fatto grande Venezia, dal doge Francesco Morosini il Peloponnesiaco, che nel Seicento capitanò la conquista veneziana della Morea e mise sotto scacco il potentissimo Impero ottomano, a Saddo Drisdi, il turco che non voleva lasciare Venezia, ultimo abitante nel 1838 del Fontego dei Turchi, a Ghevont Alishan, il grande poeta armeno nato a Costantinopoli che visse l'intera sua vita nell'isola di San Lazzaro degli Armeni, in Laguna, ad Aldo Manuzio, l'uomo che a Venezia inventò l'editoria moderna, a Bellisandra Meraviglia, la nobildonna veneziana che per non cadere progioniera ed essere fatta schiava dai Turchi a Cipro, diede eoicamente fuoco alla santabarbara della nave ammiraglia turca, sacrificandosi. E tante altre biografie.

Una galleria di personaggi della grandissima storia di Venezia, la storia che a scuola non ci viene più insegnata: una galleria di brevi, fulminanti biografie che tutti dovremmo conoscere e amare.


  Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA