Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rissa tra spacciatori in via Piave, spuntano i coltelli: in due finiscono all'ospedale

Giovedì 11 Agosto 2022 di Redazione web
L'arrivo dell'ambulanza in via Piave per soccorrere i due feriti
9

MESTRE - Rissa con coltelli nell'ambito dello spaccio in zona stazione a Mestre. Il bilancio è di due feriti, con lesioni da armi da taglio, finiti in ospedale a Mestre. I due feriti sono entrambi nigeriani di 38 e 25 anni: uno ha lesioni al collo e alla guancia, mentre l'altro ad una mano. Il parapiglia è successo la notte tra mercoledì e giovedì, 11 agosto, all'angolo tra via Podgora e via Piave, luogo conosciuto per la frequentazione di spacciatori e tossicodipendenti. Alcuni passanti, visto il sangue e le armi usate, hanno chiamato l'ambulanza che ha portato i feriti all'ospedale dell'Angelo di Mestre.

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci