Federica Pellegrini riceve la bandiera
dal presidente Mattarella

Mercoledì 22 Giugno 2016 di Emiliano Bernardini
5
SPINEA - Sul maxischermo allestito nei giardini del Quirinale scorrone le immagini delle medaglie conquistate dagli atleti italiani alle Olimpiadi di Londra nel 2016. L'ultimo fotogramma è per Federica Pellegrini che con un magnifico scatto va a conquistare una medaglia d'oro sensazionale. Sarà lei la nostra portabandiera ai Giochi di Rio. Federica ha ricevuto il tricolore dalle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Tantissima l'emozione per la nuotatrice azzurra: «Sono molto onorata di essere qui di fronte a voi e farvi capire cosa rapprenta per me questo giorno. E' il coronamento di tutta la mia carriera. Sarà la mia quarta olimpiade. Ho girato così tante volte le braccia in acqua che ho perso il conto di quante volte ho fatto il giro del mondo. Rio sarà importante per me così come per tutti voi. L'olimpiade muove i nostri cuori e le nostre menti. Soffriremo, ci faremo il tifo a vicenda e ci faremo forza a vicenda. Siamo una grande squadra. Ringrazio l'Italia per avermi dato l'onore di essere il suo alfiere». 

Primo a prendere la parola è il presidente del Coni, Giovanni Malagò: «Grazie, grazie a nome di questo meraviglioso mondo che ho l'orgoglio di rappresentare. Per noi è una giornata importante e diversa dalle altre dove i ragazzi e le ragazze quipresenti  hanno la possibilità di sentitre quanto l'istituzione che lei (riferito al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella) rappresenta gli è vicino. Sono presenti qui il 50% degli atleti qualificati per Rio 2016. Il 50% di chi ci rappresenterà è donna. Ed è una donna, un simbolo per tutto questo movimento dal 2004 che come più giovane d'italia ha conquistato una medaglia olimpica e di cui siamo orgogliosi che ci rappresenti in Brasile. A Londra abbiamo conquistato 28 medaglie. Tre purtroppo non faranno parte del programma olimpico, sappiamo benissimo che fare questo raffronto numerico è azzardato ma prometto che faremo di tutto per onorare la maglia azzurra». Ultimo aggiornamento: 18:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento