Zaia: «E' un anticipo di autonomia, in settimana il piano per la ripartenza totale»

Lunedì 11 Maggio 2020
Luca Zaia
4

VENEZIA - «Le istanze delle Regioni sembrano vengano accolte. È una sorta di anticipazione dell'autonomia. Lo dice il governatore Luca Zaia, circa il confronto sulla Fase 2 con il Governo. «Se tutto sarà confermato - spiega - considero proficuo per i veneti l'esito dell'incontro. Il premier ha dato la possibilità alle Regioni di presentare un programma di aperture per il 18. Il Veneto, con estrema coerenza, presenterà in settimana la ripartenza totale».

«La sanità è come un abito sartoriale per le Regioni - osserva Zaia - e quindi ogni Regione, come ha avuto questo abito durante l'emergenza, lo avrà anche nell'apertura». Il Veneto si prepara a riaprire «ovviamente - precisa il governatore - tenendo sempre in primo piano gli indicatori sanitari. Dall'altro lato abbiamo chiesto che nei prossimi giorni si chiuda velocemente il protocollo con le linee guida per tutte le attività economiche, con la massima attenzione alla semplificazione».

Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 12:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA