Rialto vive nel terrore, i negozianti dicono basta: «Ci difenderemo così»

Il ponte di Rialto

di Giorgia Pradolin

VENEZIA - Fino a qualche anno fa gli orefici di Rialto tenevano la porta aperta, non invocavano presidi delle forze dell'ordine e telecamere, non avevano paura di andare al lavoro. Ma come raccontano molti di loro, lo scenario è completamente cambiato e la laguna non è più sicura come prima. Le due rapine in pochi mesi (l'ultima venerdì pomeriggio alla giolleria Bastianello Arte) sono campanelli d'allarme. «Siamo molto preoccupati - spiega Riccardo Dusi dalla sua gioielleria Boscolo Gioie sul ponte di Rialto - negli ultimi tre anni la situazione è peggiorata nella zona, al di là del degrado e della moltitudine di venditori abusivi e borseggiatori, spesso si verificano pestaggi notturni da parte di ubriachi, e al mattino troviamo gocce di sangue e cocci rotti sui gradini del ponte. Per non parlare poi di quando c'erano le impalcature, durante i lavori di restauro, ogni mattina trovavamo escrementi umani davanti alla nostra porta».  I commercianti hanno pensato ad un modo per sentirsi più sicuri. «A breve faremo protocollare in Comune un progetto che prevede telecamere esterne di videosorveglianza sul ponte, posizionate da ambo le parti per avere delle riprese incrociate. Siamo disposti a finanziarle noi esercenti senza nemmeno averne visione, le consegniamo chiavi in mano al controllo esclusivo della Polizia, purché vi siano»...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Marzo 2017, 10:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rialto vive nel terrore, i negozianti dicono basta: «Ci difenderemo così»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2017-03-13 13:01:37
Chi ha fatto tre indulti, svuota carceri, prescrizione brevissima in questi ultimi 5 anni ? Ormai Berlusconi non c'è più quindi il risultato di queste scelte a chi è imputabile ? PD PD PD PD PD. Pensateci bene alle prossime elezioni cercando di ridare sovranità a questo ex Bel Paese; sempre se ne avete coraggio.
2017-03-13 12:48:56
Ma il sindaco da voi votato non ha fatto tutta la sua campagna elettorale imperniata sulla sicurezza... Ma risultati concreti? A me pare che Venezia sia peggiorata e stia peggiorando di mese in mese, + barboni che mendicano + escrementi di cane + turisti 'selvatici' + negozi inutili + brutti ceffi +++turisti e ancora turisti che fanno quello che gli pare bloccando calli e campi e gettando immondizie per terra... Sindaco ma dove sei? In Piazza Ferretto?
2017-03-13 06:23:47
Con le telecamere che riprendoo immagini senza guidare la mira di qualche aggeggio, sono solo spese inutili...come le vedono si mascherano o le sporcano.
2017-03-12 22:56:43
Autonomia per il Veneto,giudici e comandanti di polizia eletti e scelti nel Veneto,milizie fino al ritorno del rispetto della legge.
2017-03-12 17:45:13
e dagli con ste telecamere..non servono a nulla. Qualche volta per identificare il reo una volta commesso il reato. Ma solo dopo. Intanto ti sei preso le mazzate e magari sono extracomunitare che non ci rimettono nulla. Piuttosto fate la colletta e mettete la vigilanza privata.