Giovedì 22 Agosto 2019, 22:26

A Quarto spunta post anti-Salvini: l'ira leghista si scatena sul sindaco

PER APPROFONDIRE: grosso, lega, quarto d'altino, salvini
Il sindaco di Quarto d'Altino Claudio Grosso
QUARTO D’ALTINO - A incrinare i rapporti, già da tempo altalenanti, tra Claudio Grosso e i leghisti è un post. A pubblicarlo su Facebook, però, non è stato il sindaco di Quarto d’Altino ma una dipendente assunta dal Comune per il suo staff. La citazione ironica riferita, anche se non viene nominato direttamente, al ministro dell’Interno Matteo Salvini, ha fatto infuriare il segretario provinciale della Lega, Luca Tollon, che con una sorta di “accusa di tradimento” se la prende però con il primo cittadino altinate.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A Quarto spunta post anti-Salvini: l'ira leghista si scatena sul sindaco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-08-23 13:27:53
Stiamo attenti che Salvini non ha bagliato adesso ma un anno fa quando si e' alleato con i NULLAFACENTI!
2019-08-23 17:05:57
e el ghe ga messo un anno e meso a acorserse. Tipo svejo.
2019-08-23 12:05:29
L'ira dei leghisti?Dura fino a quando dura el botiglion de rosso....
2019-08-26 15:15:40
Quello è una vostro monopolio alla Festa dell'Unità'.
2019-08-23 11:54:37
... dipendente dipendente.. un classico..