Mercoledì 10 Aprile 2019, 21:54

Un cane ogni 10 abitanti, proprietari a scuola di buone maniere

Un cane ogni 10 abitanti,  i proprietari vanno "a scuola"

di Paolo Guidone

MESTRE - Gli abitanti del rione Pertini amano particolarmente i cani. E per l’affetto e la compagnia che sono in grado di regalarci sono soprattutto gli anziani del quartiere a possederne uno o più di uno, tanto che nel solo popoloso rione se ne contano almeno 450, in pratica un cane ogni dieci abitanti. Ma la corretta conduzione di un cane in luoghi pubblici impone il rispetto di regole precise e tutt’altro che scontate (lo stesso Comune le prevede), regole che spesso sono ignorate o non vengono rispettate ma che saranno illustrate domani, venerdì alle 18 al centro civico Pertini in occasione di un incontro organizzato dal Circolo Auser, dal Comitato quartiere Pertini e dagli uffici della sicurezza partecipata del Comune. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Un cane ogni 10 abitanti, proprietari a scuola di buone maniere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-04-11 16:18:50
Non sopporto le museruole.
2019-04-11 12:48:17
... i cani ( immotivato dispregiativo ) hanno tutte le virtù degli ometti scevri dei loro difetti.. con il loro modo di vivere sono inoltre maestri di etica e non solo naturale.. s'impari da loro almeno la metà e il mondo sarà di certo migliore..
2019-04-13 09:33:25
Ecco il manifesto del cinoteismo. La nuova eresia.
2019-04-11 11:49:32
Basta con questa mania dei cani, specie a Venezia! Tenuti segregati tutto il giorno in un appartamento e poi al mattino presto o alla sera portati a fare i loro bisogni per le calli, senza sacchetti o con sacchetti regolarmente abbandonati per terra. Non parliamo della pipi che irrora perennemente gli spigoli, tutti anneriti, delle case. Spesso i loro maleducati padroni durante queste "passeggiate igieniche" sganciano il guinzaglio dal cane e fanno finta di non saperne nulla, per richiamarlo poi con un fischio a "lavoro" finito. Bell'esempio di rispetto della città.
2019-04-11 10:54:52
è già..adesso bisogna andare a scuola per imparare le elementari norme di educazione,ci uno che lo spiega,mah..