Sabato 13 Aprile 2019, 09:43

Promessa del motocross vede la morte a 18 anni, ora è campione di nuoto

Michele Colcera,  18 anni

di Gaia Bortolussi

CAMPOLONGO MAGGIORE - Non ha mai mollato trovando nella disperazione la forza di ripartire. E ora è tornato a sorridere. E' la storia di Michele Colcera, 18enne di Campolongo Maggiore, che domenica 7 aprile ha conquistato la medaglia d'oro nei 50 metri dorso e la medaglia d'argento nei 50 metri stile libero ai campionati italiani giovanili di nuoto paralimpico a Roma. Il tutto con pochi mesi d'allenamento alle spalle. Solo un anno fa, era il 15 aprile 2018, Michele infatti subì un gravissimo infortunio sulla...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Promessa del motocross vede la morte a 18 anni, ora è campione di nuoto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti