Domenica 7 Aprile 2019, 17:36

Sei fratelli e l'azienda nata in un garage di Scorzè: ora hanno 170 dipendenti e 40 milioni di fatturato

PER APPROFONDIRE: azienda, fratelli, pizzolato, scorzè
Sei fratelli e l'azienda nata in un garage di Scorzè: ora hanno 170 dipendenti e 40 milioni di fatturato

di Vittorio Pierobon

L'avventura dei Pizzolato «nata per gioco»: negli anni 70 in un garage di Scorzè producevano chiodi e punti per graffettatrici Ora hanno un'azienda «modello famiglia« (ma con 170 dipendenti e 40 milioni di fatturato) e realizzano profilati metallici «Può sembrare un luogo comune, ma i dipendenti sono per la maggior parte i nostri amici: ci conosciamo fin da ragazzi».

LA STORIA
Negli anni Cinquanta c'erano i quattro fratelli Benetton che, in un magazzino a Ponzano Veneto, coloravano maglioni. Una storia di successo che tutti conoscono. Negli anni Settanta c'erano i sei fratelli Pizzolato che, in un garage di Scorzè, producevano chiodi e punti per graffettatrice. Una storia di successo che pochissimi conoscono. Un'altra famiglia del modello Nordest: casa e lavoro. Anzi lavoro in casa, come racconta Graziano Pizzolato, direttore generale della Piemme, ma in realtà primus inter pares: «Tutto è cominciato nel magazzino
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sei fratelli e l'azienda nata in un garage di Scorzè: ora hanno 170 dipendenti e 40 milioni di fatturato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-04-07 22:52:12
bella storia,roba di altri tempi.se tuttele aziende fossero così.