Overdose di psicofarmaci, 17enne
muore nella casa di un amico

PER APPROFONDIRE: 17 anni morto, overdose, psicofarmaci
Il condominio dove si è consumata la tragedia
VENEZIA - Un giovane di 17 anni è stato trovato morto in un appartamento a San Donà di Piave, nel veneziano. Sulle cause della morte sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine, ma tra le prime ipotesi c'è quella che il giovane, con un vissuto molto problematico, possa essere rimasto vittima di una overdose di psicofarmaci. Il 17enne, che viveva in un altro paese del veneziano, era rimasto a dormire a casa di un amico. È stato quest'ultimo, svegliandosi, a trovarlo privo di vita, dando poi l'allarme.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 4 Dicembre 2019, 08:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Overdose di psicofarmaci, 17enne
muore nella casa di un amico
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-12-04 12:23:08
A quell'età l'unico pensiero dovrebbe essere: la moto, musica e le ragazze, altro che schifezze, per poi fare quella fine.
2019-12-04 10:29:19
Altra giovane vita spezzata ... queste notizie sono veramente tristi
2019-12-04 09:15:29
la droga uccide sempre. era minorenne, dove erano i suoi genitori? lo sapevano dov'era e cosa faceva? poi se viene arrestato e gli muore disgraziatamente sotto le catene, e visto che gli è capitato anche dormendo e visto come sono messi è anche facile gli succeda, salvati mondo!!
2019-12-04 08:31:40
le droghe restano droghe anche se hanno l'etichetta di big pharma