Magico Francesco, finale e brindisi con il sindaco. Grande festa a Mirano per il suo rientro

Mercoledì 4 Agosto 2021
Festa a Mirano con la sindaco Pavanello

MIRANO - Grandi festeggiamenti oggi, 4 agosto, per l'oro di Francesco Lamon con la sindaca Maria Rosa Pavanello e i tifosi in un ristorante di Mirano. Ricordiamo che si tratta del sesto oro per la delegazione italiana ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, che arriva nel ciclismo su pista (inseguimento a squadre) grazie ad una straordinaria prestazione del quartetto azzurro composto dal veneziano Francesco Lamon (è di  Mirano), Simone Consonni, dal friulano Jonathan Milan (è di Tolmezzo) e Filippo Ganna. Un risultato straordinario che non si ripeteva da una sessantina d'anni.

Papà di Francesco Lamon

Gioia immensa per i genitori di Francesco Lamon intervistati nella loro casa di Mirano. «L'oro di Francesco? Un po' ce lo aspettavamo» dice il papà del 27enne di Mirano, confermando che il figlio è giunto alle Olimpiadi in ottima forma. «Però avere vinto e con il record del mondo, questo non ce lo aspettavamo. E' un avvenimento storico».

Festa in piazza

Intanto Mirano si sta preparando per organizzare una grande festa nella piazza del paese per il rientro di Francesco Lamon. Il suo arrivo da Tokyo è previsto per lunedì.

Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 11:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA