Giovedì 13 Giugno 2019, 22:07

Caso Gaiatto, nuovi sequestri di beni, ma alle vittime non andrà nulla

PER APPROFONDIRE: condanna, forex, gaiatto, sequestri ,, truffa
Caso Gaiatto, nuovi sequestri di beni, ma alle vittime non andrà nulla

di Cristina Antonutti

PORTOGRUARO - Non esiste capolinea per le indagini della Procura di Pordenone sulla mega truffa del forex organizzata dal trader Fabio Gaiatto con la Venice Investment Group. Il procuratore Raffaele Tito continua a delegare accertamenti alla Guardia di finanza di Portogruaro e l’attività ha portato, in rapida successione, ad altri quattro sequestri per equivalente. Si tratta di denaro, cambiali e immobili. Nulla è destinato alle migliaia di vittime della truffa. Sarà lo Stato a incamerare i beni. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Caso Gaiatto, nuovi sequestri di beni, ma alle vittime non andrà nulla
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti