Nuova frontiera del turismo jesolano: prendere gli ospiti per... la gola con spritz e baccalà

PER APPROFONDIRE: eat, germania, jesolo, ristorante
Eat Jesolo in Germania

di Marco Corazza

JESOLO - Farsi conoscere in Europa con lo spritz e il baccalà. E' l'iniziativa dei commercianti di Jesolo che puntano a catturare per la gola i turisti. Ed ecco allora che il viaggio in Germania targato Confcommercio porta in Europa lo spritz veneziano, accompagnato da baccalà mantecato e sarde in saor, zaeti con Dindarello passito, passando attraverso risotto al radicchio di Treviso, bigoli in salsa, bisato all’ara e verticale di formaggio Asiago, con Prosecco, Incrocio Manzoni, Merlot e per finire con grappa Nardini. “Eat Jesolo”, l’importante progetto che mette assieme le eccellenze enogastronomiche del territorio, si è presentata così, con i suoi prodotti e le sue eccellenze, ai 30  operatori turistici di tutta la Germania (Tour Operators, giornalisti e food blogger) intervenuti all’incontro che si è tenuto nelle sale del prestigioso ristorante italiano Malatesta di Berlino, organizzato da Confcommercio San Donà-Jesolo, con la collaborazione del comune di Jesolo. 

In Germania gli chef della rete di imprese “Jesolo Chefs” hanno deliziato gli ospiti, che hanno potuto così fare con un semplice click sul proprio smartphone un viaggio nella storia dei piatti e in quella dei prestigiosi produttori coinvolti e nello splendido Veneto, la Land of Venice dei tanti record, sia nel turismo che nell’enogastronomia. Molte le proposte turistiche presentate agli operatori tedeschi, che consentiranno ai futuri turisti di vivere esperienze coinvolgenti nel territorio costiero, ma anche nell’entroterra alla scoperta di nuovi paesaggi, di luoghi di produzione agroalimentare, di memorie storiche e artistiche, di relazioni con
le persone del posto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Marzo 2019, 10:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nuova frontiera del turismo jesolano: prendere gli ospiti per... la gola con spritz e baccalà
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-03-21 13:19:22
Spiaggia per vecchi...ormai.
2019-03-21 08:55:08
Invece che investire in sicurezza, pulizia,accoglienza e migliorie e li a jesolo sarebbe ora vista la vetustità degli alberghetti propongono quello spritz e baccalà hahahahahahahahaa fate ridere......Amdate in CROAZIA e imparate da loro......hahahahahaahaaha...ciao enrico..ciao.
2019-03-20 21:17:02
a freeveneto ...il menu offerto da EAT JESOLO era appunto ...”freeveneto ...la Land of Venice” 😉
2019-03-20 17:50:03
Eat Jesolo??? Baccalà mantecato e sarde in saor, zaeti.. radicchio di Treviso, bigoli in salsa, verticale di formaggio Asiago, con Prosecco, Incrocio Manzoni, Merlot e per finire con grappa Nardini Cioe' non c'e' un prodotto che sia uno di numero di Jesolo, piatti Veneziani, Trevigiani e grappa di Bassano...va beh che i Tedeschi magna anca el carton...
2019-03-20 18:18:17
Effettivamente..