Girava in auto con un chilo di cocaina e 1.700 euro in contanti, ma non sapeva di essere controllato

Sabato 17 Ottobre 2020
Girava in auto con un chilo di cocaina e 1.700 euro in contanti, ma non sapeva di essere controllato
3

NOALE (VENEZIA) - I carabinieri di Venezia hanno arrestato a Noale (Venezia), in flagranza di reato, un 41enne in possesso di oltre un chilo di cocaina. I militari avevano rilevato un insolito via vai dalla casa dell'uomo tanto da far presumere una fiorente attività di spaccio.

L'uomo è stato intercettato mentre era in auto e che con una repentina manovra tentava di darsi alla fuga impattando in retromarcia contro l'autovettura dei carabinieri. L'immediata perquisizione del mezzo ha consentito di rinvenire occultata tra i sedili del vano posteriore un panetto di cocaina per complessivi 1.100 grammi.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire 1.700 euro in contanti, alcuni grammi di marijuana ed hashish nonché un sistema di videosorveglianza molto articolato che consentiva di prevenire visite "indesiderate". L'arrestato, al termine delle formalità di rito è stato associato presso la casa circondariale di Venezia in attesa del giudizio di convalida che si terrà nei prossimi giorni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA