Malore improvviso: Mattia muore due giorni dopo il suo 36esimo compleanno

PER APPROFONDIRE: cavarzere, infarto, mattia schiorlin, morto
Mattia Schiorlin

di Filippo Greggio

CAVARZERE - Aveva compiuto 36 anni due settimane fa. Mattia Schiorlin è morto venerdì pomeriggio per un malore a Rottanova. Era andato a casa di un cugino per un saluto. All'improvviso ha avvertito un malore ed è venuto meno. Sono stati chiamati immediatamente i soccorsi, ma i medici non sono riusciti a fargli riprendere conoscenza. Il massaggio cardiaco, durato oltre mezz'ora, non è servito a rianimarlo. Il giovane è morto, tra lo sgomento dei parenti. Schiorlin, laureato in Agraria all'Università di Padova, abitava con la madre Elena a Rottanova e lavorava nella falegnameria di famiglia, mentre il fratello Diego abita nella vicina Agna. Una tre le sue più grandi passioni era quella per le Harley Davidson. Mattia era stato sottoposto sei anni fa a un intervento al cuore. Impegnato in politica e nel sociale, ex giocatore di calcio con la passione per le moto, il giovane era molto conosciuto. I funerali saranno celebrati domani nella chiesa di Rottanova. Questa sera alle 21 la preghiera del rosario in chiesa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 20 Novembre 2017, 05:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Malore improvviso: Mattia muore due giorni dopo il suo 36esimo compleanno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti