Nuovo test di sollevamento del Mose, rientrano anche le paratoie di Treporti

Venerdì 7 Agosto 2020
LIDO Le prove di sollevamento del Mose di questa mattina
2
LIDO DI VENEZIA Nuovo test di sollevamento del Mose, per questa mattina, dopo la prova generale del 10 luglio sotto i riflettori di mezzo mondo: tutte e quattro le schiere delle quattro bocche di porto sono state movimentate contemporaneamente come in una esercitazione in vista dell'acqua alta di autunno. Una prova che serve anche per la formazione dei lavoratori che saranno impiegati stabilmente in questa attività.

Questa volta tutto è filato liscio. Il 10 luglio scorso, invece, sei delle paratoie della schiera di Treporti non erano rientrate perfettamente nel loro alloggiamento a causa della sabbia che aveva creato uno strato che faceva da barriera, ma la schiera degli invitati non se n'era neppure accorta perchè comunque rimangono sott'acqua.
In questo mese sono state effettuate delle operazioni di pulizia meccanica del fondale, in modo da liberarlo dai detriti che si erano depositati. E così questa volta - ed era la notizia piu' attesa - le barriere sono rientrate al loro posto anche nel punto piu' a nord. Anche se il problema della sabbia rimane, per cui si dovrà pensare a una soluzione definitiva. La navigazione è stata interdetta da Chioggia al LIdo per tutta la mattinata, da poco il traffico dei natanti è tornato alla normalità. La prossima prova è prevista per l'11 settembre. © RIPRODUZIONE RISERVATA