Venezia, Mose: le dighe saranno alimentate da pannelli solari. «Un'area di 13 ettari per l'impianto fotovoltaico»

Mercoledì 20 Luglio 2022
Venezia, Mose: le dighe saranno alimentate da pannelli solari. «Un'area di 13 ettari per l'impianto fotovoltaico»

VENEZIA - Verranno installati su un'area di 13 ettari e saranno in grado di produrre tra 12 e 14 mila Megawattota i pannelli fotovoltaici che alimenteranno le dighe del Mose di Venezia, impianto studiato per rendere l'impianto autonomo dal punto di vista energetico. I tecnici Eni, incaricati di mettere a punto il piano, stanno limando i dettagli per il Commissario straordinario all'opera.

Le aree individuate per l'installazione dei pannelli sono le superfici pavimentate e le coperture degli edifici nei quali sono presenti gli impianti tecnologici di funzionamento del Mose. Le aree al di fuori di questo perimetro verranno progressivamente riconsegnate ai Comuni di appartenenza, seguendo le prescrizioni dei progetti approvati. L'energia «pulita» generata dal Mose è stimata da 12.097 a 14.747 MWh, in base all'inclinazione dei moduli installati.

Ultimo aggiornamento: 20:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci