«Mamma, ho visto Dio che mi chiamava».Ucciso dal male a 10 anni

Martedì 13 Dicembre 2016 di Nicola De Rossi
Zinar Ozgul
17

MARTELLAGO - Una dolorosa lotta combattuta per tre anni, ma alla fine si è dovuto arrendere. Non ce l’ha fatta il piccolo Zinar Ozgul, di origini curde ma nato in Italia 10 anni fa, stroncato da un tumore al sistema nervoso che lo ha strappato ai genitori e al fratellino con cui viveva a Martellago. Il bimbo era iscritto in quinta elementare alla scuola Goldoni dove i compagni sono rimasti sotto choc ricevuta la notizia della morte del loro piccolo amico. L’altra mattina aveva detto alla sua mamma: «Ho visto Dio che mi chiamava, ma io non sono andato». Ieri il tragico epilogo della sua breve vita.

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 18:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA