Malori in spiaggia per il caldo afoso: due morti a Chioggia e Caorle

PER APPROFONDIRE: brussa, caorle, chioggia, morti, sottomarina
Paolo Gasparotto, il cuoco di 52 morto alla Brussa
VENEZIA - Due morti in spiaggia questa mattina, 1. settembre. Il primo alla Brussa di Caorle, dove Paolo Gasparotto, 52 anni, di Portogruaro sarebbe stato colto dal malore fatale mentre si trovava in mare sul suo materassino. Inutili i tentativi di rianimazione una volta portato a riva.

Una seconda tragedia, poco dopo le 11.30, è avvenuta a Sottomarina, dove un bagnante di 78 anni di San Bonifacio (Verona) è morto anche lui in mare, per annegamento o per un malore. Portato a riva  i medici del Suem hanno provato a lungo a rianimarlo, ma senza successo. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 1 Settembre 2019, 12:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Malori in spiaggia per il caldo afoso: due morti a Chioggia e Caorle
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-09-03 11:02:10
Scivere questi articoli non fa da monito... Pocoletti pure gli inserti speciali SAlutari con articolI proprio intonati a stagione BALMERAE E MONTANA.si vede che gli Italiani leggono poco.
2019-09-02 07:09:38
Al mare c'è non tanta, ma tantissima gente. Certi malori fatali per qualcuno potrebbero essere accaduti anche in salotto, davanti alla televisione.-
2019-09-01 13:47:11
...è morto anche lui in mare, per annegamento o per un malore...insomma e' morto annegato o per un malore? Decidetevi.
2019-09-01 13:11:14
Bella l'estate...
2019-09-01 12:29:46
Con questa afa e le alte temperature non si dovrebbe proprio stare al sole.