Malori in spiaggia per il caldo afoso: due morti a Chioggia e Caorle

Domenica 1 Settembre 2019
Paolo Gasparotto, il cuoco di 52 morto alla Brussa
6

VENEZIA - Due morti in spiaggia questa mattina, 1. settembre. Il primo alla Brussa di Caorle, dove Paolo Gasparotto, 52 anni, di Portogruaro sarebbe stato colto dal malore fatale mentre si trovava in mare sul suo materassino. Inutili i tentativi di rianimazione una volta portato a riva.

Una seconda tragedia, poco dopo le 11.30, è avvenuta a Sottomarina, dove un bagnante di 78 anni di San Bonifacio (Verona) è morto anche lui in mare, per annegamento o per un malore. Portato a riva  i medici del Suem hanno provato a lungo a rianimarlo, ma senza successo. 
 

Ultimo aggiornamento: 2 Settembre, 17:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA