Morta la mamma del patriarca Moraglia, sarà lui a celebrare il rito funebre

Mercoledì 20 Gennaio 2021 di Alvise Sperandio
2

VENEZIA - E’ morta ieri - 19 gennaio - a Genova la madre del patriarca Francesco Moraglia. La signora Elena avrebbe compiuto 94 anni il prossimo 6 febbraio. Originaria di Villasanta, era cresciuta nella diocesi di Milano, dove era iscritta all’Azione cattolica. Laureata in Lettere all’Università Cattolica, aveva insegnato all’istituto delle suore Canossiane di Monza dove conobbe anche santa Giuseppina Bakhita. L’11 novembre 1950 si era sposata con Enrico, morto nel 2012 poco prima che il patriarca designato entrasse in diocesi. La coppia, residente a Genova, ha avuto quattro figli: Rosangela, Francesco, Maria Vittoria e Paolo. La signora viene descritta come una donna di grande fede, altruista, forte nell’affrontare le difficoltà della vita. “Accompagnata dalla preghiera e dall’affetto dei suoi cari si è spenta serenamente nel Signore così come ha vissuto”, recita una nota diffusa dal settimanale diocesano Gente veneta.

Nove anni fa  era presente  all’ingresso del figlio in Patriarcato a Venezia. E sarà proprio il patriarca a celebrare nella a Genova il funerale della mamma, la cui data è in via di definizione in queste ore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA