Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Miss Venice Beach: Alessia Gaiani, 19 anni, è la vincitrice di Sottomarina. Prossima tappa Bibione

Martedì 26 Luglio 2022 di Davide De Bortoli
Miss Venice Beach: Alessia Gaiani, 19 anni, è la vincitrice della tappa di Sottomarina

SOTTOMARINA - Due veneziane e due padovane sul podio di Miss Venice Beach nella tappa di Sottomarina. L'appuntamento è iniziato con un applauso del pubblico in piedi per sostenere le concorrenti, su invito dalle presentatrice Elisa Bagordo. Oltre due ore di spettacolo domenica sera allo stabilimento Indiga di Sottomarina. Anche nella quarta tappa del concorso, di cui il Gazzettino è media partner, le giovani sono state valutate per l'abilità nel mettere in mostra il loro talento, posare e sfilare con le nuove collezioni di Lilith bijoux, le borse Bghy e i costumi Gelèe. La giuria ha votato quattro giovani che passano il turno per accedere in finale.

Primo posto per Alessia Gaiani 19 anni padovana, studentessa al liceo scientifico con la passione per la cucina, che si è esibita cantando il brano Feeling good. A lei è andata la fascia di Miss Indiga, consegnata da Valentina Boscolo Bielo, titolare dello stabilimento Indiga, assieme a Francesca Pinelli dell'associazione degli albergatori di Sottomarina. «Da diversi anni supportiamo questo concorso ha spiegato Pinelli un ringraziamento ai turisti che apprezzano la nostra città e possono vedere questa manifestazione». Al secondo posto Laura Libbi, 17 anni di Camponogara a cui sono andati anche i tre punti extra per il video più simpatico e divertente, assegnato nel corso della settimana dall'emittente Radio Wow.

A Laura, studentessa dell'istituto alberghiero appassionata di alimentazione, è andato il titolo di Miss Consorzio Sigillo italiano, consegnato dal responsabile-qualità del consorzio Alessandro Mazzenga. Terzo posto con il titolo Miss Eywa sport e spa per un'altra padovana Giulia Pampagnin 18 anni, ballerina a livello agonistico di latino americano che sul palco si è esibita in alcuni passi di danza, con l'effervescente presentatrice Bagordo che ha coinvolto sul palco nell'esibizione con Giulia anche Stefano Rossato, papà di Emma Rossato, Miss Venice in carica. Ultimo pass per la finale è stato staccato da Nicole Perlini, 19 anni veneziana di Favaro studentessa diplomata al liceo classico, che ha conquistato la fascia Miss Coraya, consegnata da Elena Boscolo Nata del Consorzio di promozione turistica Lidi di Chioggia. Per la sfida canora a passare il turno è stato Simone Pastrello in arte Pol Pastrello di Mestre che ha cantato l'inedito La festa dei matti. La prossima selezione si terrà venerdì 29 luglio in piazza Fontana a Bibione. Sul web continua anche la competizione per individuare la giovane più apprezzata online. Le iscritte sono 131, con la votazione che terminerà alla fine di agosto, permettendo alla vincitrice di accedere direttamente alla finale con il titolo di Miss Gazzettino. Iscrizioni al tel 346.0387200.

Ultimo aggiornamento: 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci