Miss Gazzettino, sfida finale a colpi di clic, Bianca allunga: ultime ore per votare

Giovedì 29 Agosto 2019 di Davide De Bortoli
A sin Aurora Maria Casarin a destra Bianca Maria Tesu, le due miss più votate
3

VENEZIA - Battaglia a colpi di preferenze per il titolo di Miss Gazzettino, media partner del concorso di Miss Venice beach. Per il settimo anno il titolo legato al nostro quotidiano sarà uno degli ultimi pass accedere alla finale, l'unico che si conquista con la votazione tramite il web dove conta essenzialmente il gradimento del pubblico. Si può votare fino alla mezzanotte del 31 agosto al sito  Miss Venice beach (anche cliccando qui). La verifica della regolarità dei voti verrà fatta l'1 settembre quindi la proclamazione di miss Gazzettino che parteciperà di diritto alla finale di miss Venice Beach in programma la sera dell'8 settembre a palazzo Vendramin-Calergi sede del Casinò a Venezia.

«Dal 2012 assegniamo il titolo Miss Venice-Gazzettino alla più votata del sito www.missvenicebeach.net - spiega l'organizzatrice Elisa Bagordo - Abbiamo sempre registrato un grande partecipazione con concorrenti da tutto il Veneto».

Due le ragazze in corsa per la fascia. In testa, alle ore 17 di venerdì 30, con 45.499 preferenze è Bianca Maria Tesu 18 anni nata a Bucarest, residente a Martellago studentessa l'istituto aeronautico Fleming di Treviso. La ragazza ha già battuto il record di preferenze superando le vincitrici delle prime 8 edizioni.

«Sto studiando per diventare hostess spiega Bianca - Ho partecipato alla selezione di Jesolo, non sono riuscita a passare ma mi ha stimolato a partecipare alla competizione web. Un'esperienza che porterò sempre nel cuore a prescindere dalla vittoria perché amo la competizione e mettermi in gioco. Mi piacerebbe essere Miss Venice-Gazzettino perché è un titolo interessante. A darmi una mano con le preferenze sono mamma Robertina e papà Livio ma anche tanti partenti dall'estero in Romania, un modo per far conoscere il concorso. Amo la musica, suono il piano e adoro Beethoven, Mozart e Chopin».

Altra giovane in corsa per la finale è Aurora Maria Casarin, a quota 33.670, 16 anni, studentessa del secondo anno del liceo linguistico Stefanini di Mestre con la media dei voti di 9.5, studia inglese, francese, tedesco e frequenta il quarto anno di pianoforte al conservatorio Benedetto Marcello. «Sono appassionata lingue straniere spiega - ma anche di moda e musica classica, moderna e pop. Lo scorso anno ho visto la finale di Miss Venice a palazzo Ca' Vendramin Calergi. Ho anche partecipato alla prima selezione di Jesolo, non mi sono qualificata ma non mi sono arresa. Oltre ai tanti amici sui social per farmi votare ho stampato 1.500 volantini che ho distribuito di persona nei negozi e nei locali pubblici di Mestre. Tengo tanto al titolo perché il Gazzettino è da sempre presente a casa mia, è il quotidiano della mia città». 

Ultimo aggiornamento: 31 Agosto, 12:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA