Lite alla visita ginecologica: il compagno della paziente aggredisce il medico

Venerdì 24 Marzo 2017
23
MIRANO - All’ospedale di Mirano un medico è stato aggredito a pugni dal compagno di una paziente e costretto alle cure del Pronto soccorso.  È successo l'altro giorno nel reparto di Ginecologia. Una donna si è presentata, accompagnata dal compagno, per una visita. Pare che sia nato un problema burocratico.

La donna sarebbe così stata invitata a ripresentarsi con dei documenti, i toni si sono accesi. Il medico ha tentato di spiegare la situazione, a quel punto l’uomo ha perso la testa. Ha iniziato ad inveire contro il ginecologo e poi gli si è scagliato contro dandogli un pugno.  Degli infermieri si sono precipitati nell’ambulatorio e hanno diviso i due; il medico ha poi ricevuto 3 giorni di prognosi.

Sul posto anche i carabinieri, che stanno eseguendo accertamenti.
  Ultimo aggiornamento: 11:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA