Rubato il tetto di rame di una cappella poco prima di un funerale

PER APPROFONDIRE: cimitero, ladri, mirano, rame, zianigo
Rubato il tetto di rame di una cappella poco prima di un funerale

di Filippo De Gaspari

MIRANO - I ladri di rame non guardano in faccia a niente e a nessuno: a cavallo di Natale hanno colpito al cimitero di Zianigo di Mirano, smontando e rubando la copertura di una cappella di famiglia. Tra l’altro, proprio oggi, giovedì, è in programma il funerale di un parente del nucleo.
I predoni hanno asportato tutti i profilati metallici che componevano il tetto della costruzione. E’ probabile, viste le dimensioni delle lastre, che la banda si sia servita di un furgone o di un autocarro. I proprietari della tomba si sono accorti del blitz il giorno di Santo Stefano e hanno sporto denuncia ai carabinieri di Mirano. Oggi dovrebbero riuscire a seppellire comunque il loro caro perchè la struttura pur “alleggerita” è ancora agibile.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 28 Dicembre 2017, 15:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rubato il tetto di rame di una cappella poco prima di un funerale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-12-28 18:53:49
.. soliti marziani in trasferta.. a scuola d'italica integrazione
2017-12-28 15:39:19
Rivolgersi al piu' vicino insediamento degli zingari e fare un'indagine accurata.