Sabato 18 Maggio 2019, 23:03

Università in via Torino, i lavori della nuova fase: arriva la residenza per studenti

PER APPROFONDIRE: ca'foscari, mestre, università, via torino
Un rendering del nuovo edificio Epsilon

di Fulvio Fenzo

MESTRE - Estate del 2020 l’edificio “Epsilon”, inizio del 2021 la Residenza studentesca. I cantieri dell’operazione da 28 milioni di euro che andrà a completare il Campus di via Torino (ma non del tutto, come anticipa il rettore di Ca’ Foscari, Michele Bugliesi) sono partiti fissando ora date certe sui tempi di realizzazione dell’ultimo edificio collegato a quelli del Dipartimento di Scienze ambientali, informatica e statistica, e del Dipartimento di Scienze molecolari e nanosistemi, oltre alla Residenza studentesca da quasi 150 posti che andrà a “chiudere” l’area del Campus in fondo a via Torino, a due passi dal canal Salso.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Università in via Torino, i lavori della nuova fase: arriva la residenza per studenti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti