Martedì 25 Giugno 2019, 10:15

Effetto nuovi hotel: autobus stracarichi a ogni ora del giorno

PER APPROFONDIRE: bus, mestre, turisti, venezia
Effetto nuovi hotel: autobus stracarichi a ogni ora del giorno

di Alvise Sperandio

MESTRE - Autobus pieni, a tutte le ore. Nei festivi, quando la pressione dei turisti arriva al massimo perché ai soggiornanti si aggiungono i giornalieri, e nei feriali, quando i gitanti della domenica si riducono ma, in compenso, tornano i pendolari che si spostano per lavoro e per studio. Si annuncia un'estate rovente per la tenuta del sistema di trasporto pubblico cittadino sull'asse Mestre-Venezia, la prima con i nuovi alberghi di via Ca' Marcello. Le linee che vanno e vengono da piazzale Roma, già piene da mesi, con l'arrivo del caldo e delle vacanze si stanno affollando ancora di più: ennesima conferma della crescita costante del numero di visitatori che vengono a vedere
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Effetto nuovi hotel: autobus stracarichi a ogni ora del giorno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 46 commenti presenti
2019-06-27 16:24:14
Giusto. Turisti neti che NON dovrebvero bemmeno arrivare a Piazzale Roma. Go to Brondolo!
2019-07-04 16:38:38
Ma anche treviso, padova e rovigo. O quotamre...
2019-06-27 14:40:02
Il sindaco Brugnaro e la sua giunta voglio cementificare ogni angolo verde di Mestre e scaricare ogni giorno migliaia di turisti mordi e fuggi su Venezia: due distruzioni in un unico progetto. BASTA CEMENTO A MESTRE, NO A MOSTRI DI 14 PIANI IN VIALE SAN MARCO!!! Rivogliamo il campo da calcio e area di socializzazione per i residenti!!!
2019-06-26 06:44:39
Era ovvio che sarebbe avvenuto. Come e' evidente che gli ospiti di quegli alberghi/ostelli vogliono venire a vedere Venezia; di Mestre non gliene importa niente. Dare il permesso di costruire tali mostri e' stato un grave errore per la fragile città di Venezia.
2019-06-26 03:45:22
Non che già prima fossero diversi da carri bestiame.. e poi si lamentno quelli sui barconi.