Bomba da 200 chili ritrovata in un cantiere: scatta l'allarme a Marghera Foto

Mercoledì 15 Gennaio 2020
Bomba di 500 libre ritrovata in un cantiere: scatta l'allarme a Marghera
2

VENEZIA  - Un allarme è scattato a Marghera oggi, mercoledì 15 gennaio: in tarda mattinata è stato casualmente rinvenuto un grosso ordigno bellico in un cantiere edile. Si tratta di una bomba di 500 libbre (pari a 200 chili), inesplosa, sganciata da un aereo durante la Seconda Guerra Mondiale. L'episodio in via Ferraris con artificieri dell'Esercito e vigili del fuoco subito sul posto. L'area è stata interdetta al passaggio e messa in sicurezza.

Nella notte la bomba scoperta a Marghera sarà controllata e domani giovedì 16 gennaio probabilmente sarà fatta brillare.
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA