«Cercati un lavoro». La mamma chiude la figlia fuori casa

PER APPROFONDIRE: cipressina, figlia, lite, madre, mestre, via ciardi
Via Ciardi a Mestre, dove è avvenuta la lite
MESTRE - Glielo aveva detto più e più volte: «Sono stanca di mantenerti. Non fai niente per darmi una mano e poi chiedi sempre soldi. Se non ti trovi un lavoro ti sbatto fuori casa». Detto e fatto: quando la figlia ventenne è rientrata per cena non è riuscita a entrare nell’appartamento semplicemente perché la chiave non girava nella toppa. La madre, esasperata dalla situazione di stallo, aveva provveduto a cambiare la serratura con l’intervento di un fabbro. 

Teatro della diatriba un condominio della Cipressina in via Ciardi. Quando la ragazza ha capito che cosa era successo è andata letteralmente fuori di testa, tanto che la madre terrorizzata ha chiamato il 113 chiedendo aiuto tramite la centrale operativa della questura. La figlia infatti aveva cominciato a scalciare contro l’ingresso e a rompere tutto quello che c’era sul pianerottolo: vasi di piante e porta ombrelli, non risparmiando nemmeno lo zerbino... 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Aprile 2018, 06:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Cercati un lavoro». La mamma chiude la figlia fuori casa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 77 commenti presenti
2018-04-16 14:06:18
@ Laura magari non hanno una lavatrice a casa (come nel mio caso, le lenzuola sono un po' più difficili da lavare a mano)
2018-04-16 12:01:17
Bravissima la sfortunata madre.
2018-04-15 20:15:04
#gazzettino193128,infatti, come povertà siete gli ultimi in Europa
2018-04-15 15:40:13
enricosecondo, non il Sud ma tutta l'Italia è stata sorpassata dalla Grecia
2018-04-15 18:27:16
Sì,è vero,nella povertà ci sorpassano.