Sente rumori strani nell'appartamento al piano di sotto e lancia l'allarme: preso il ladro

Giovedì 25 Novembre 2021
Sente rumori strani nell'appartamento al piano di sotto e lancia l'allarme: preso il ladro
3

MESTRE - La notte scorsa a Mestre la squadra Volanti della Questura è riuscita a fermare l’ennesimo tentativo di furto. Alle ore 3.00 del 24 novembre è arrivata al 113 una telefonata da parte di un residente allarmato, il quale comunicava agli agenti che poco prima era stato svegliato da rumori sospetti provenienti dal piano inferiore del suo appartamento. Qualcuno aveva tentato di entrare in casa, provando inutilmente a scassinare la serratura della porta d’ingresso, danneggiandola, poi si era dato precipitosamente alla fuga ma era stato avvistato in via Cavallotti e via Piave. Immediatamente sono partite le ricerche da parte delle pattuglie delle volanti le quali, dopo circa un’ora, hanno rintracciato, nei pressi della Stazione Ferroviaria di Mestre, un uomo le cui sembianze corrispondevano con la descrizione data agli agenti. Il soggetto, un cittadino italiano con vari precedenti penali, è stato fermato nel suo tentativo di far perdere le sue tracce e riconosciuto dal proprietario di casa ed è stato condotto in Questura dove, a seguito di ulteriori accertamenti e dopo interlocuzione con l’autorità giudiziaria, è stato denunciato a piede libero per il tentato furto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA