Martedì 15 Ottobre 2019, 12:21

Mestre. L'ex palazzo della Tim verrà trasformato in un lussuoso hotel a cinque stelle

PER APPROFONDIRE: ex palazzo tim, hotel, mestre
​Mestre. L'ex palazzo della Tim verrà trasformato in un lussuoso hotel a cinque stelle

di Elisio Trevisan

MESTRE - Parte ufficialmente il percorso per arrivare all'inaugurazione del primo hotel a 5 stelle di Mestre. L'assessore all'Urbanistica Massimiliano De Martin porta in Giunta la documentazione completa per effettuare il cambio di destinazione d'uso del grande immobile che sta tra le vie Carducci, Pascoli e Meucci: da direzionale e uffici (quelli della Telecom e poi Tim) a ricettivo. L'approvazione in Giunta è il momento decisivo, perché poi mancherà l'approvazione del Consiglio comunale ma, con questa maggioranza, a Venezia con il sì della Giunta è già come se ci fosse anche l'ok definitivo di Ca' Farsetti. È una tappa fondamentale, dunque, soprattutto per due ordini di motivi: ora i berlinesi Sauerbruch Hutton, lo studio di architettura che ha progettato il vicino M9 e che è stato incaricato dalla nuova proprietà dell'edificio di realizzare anche l'hotel, potrà passare dalle idee progettuali al progetto vero e proprio; in secondo luogo si potranno sistemare le questioni finanziarie legate ai fondi che devono rendere possibile l'intera operazione. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mestre. L'ex palazzo della Tim verrà trasformato in un lussuoso hotel a cinque stelle
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-10-15 21:11:36
il vero guaio sta nel vuoto di idee, che consacra l'immobilismo.
2019-10-15 20:58:50
Tassare seconde case ed alberghi!
2019-10-15 17:55:15
MI dispiace che non pubblichino il mio intervento, non avevo offeso nessuno, solamente ricordavo che a molti Veneziani e isolani non hanno mai concesso di alzare il solaio di 30 cm oppure fare un bagno o una scaletta esterna, costringendoli cosi ad andare in terraferma se volevano farsi una doccia calda, invece ad altri hanno concesso colate di cemento armato e magari ringraziandoli anche.
2019-10-15 15:37:20
Che bello. E, dopo aver trascorso una notte stellata, dove andranno i facoltosi ospiti dell'hotel? A far acquisti nei negozi di lusso di via Piave, di via Cappuccina, di piazza Ferretto o piazza Barche immagino. Oppure a Venezia a comprare un souvenir da un bangla o una borsetta firmata da un senegaese?
2019-10-15 18:47:33
Verranno senza dubbio fermati dai tornelli del sindaco Batman.