Mestre, allarme focolaio West Nile: disinfestazione straordinaria. Ecco la profilassi da seguire

Martedì 20 Settembre 2022
Allarme focolaio West Nile, domani disinfestazione straordinaria: ecco cosa fare

VENEZIA - Allarme West Nile nel veneziano. Domani, mercoledì 21 settembre, sarà effettuato dalla ditta specializzata incaricata del servizio di disinfestazione da parte dell'Ulss 3 “Serenissima”, un accurato intervento di disinfestazione nelle aree prossimali a via Oberdan, a Mestre.

Lo dispone un'ordinanza del sindaco a seguito della comunicazione pervenuta dal Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda ULSS n. 3 “Serenissima” nella quale veniva segnalato il manifestarsi di un cluster di casi di West Nile trasmesso dalla zanzara comune unitamente alle operazioni di disinfestazione ritenute necessarie e le relative modalità di esecuzione.

Gli interventi saranno effettuati dall'ULSS tramite la ditta incaricata affidataria del servizio per la disinfestazione.

Le strade interessate sono le seguenti: aree prossimali a via Oberdan per un raggio di200 m.

In particolare sono interessate le seguenti vie:

via Giuseppe Garibaldi (da incrocio con via F. Baracca fino a incrociocon via Poste Nuove)
via Poste Nuove
Largo Rotonda Giuseppe Garibaldi
via Oberdan (da incrocio con via G. Garibaldi fino a civico 29 compreso)
via A. Sagredo
via F. Rismondo
via del Rigo (da incrocio con via Negri a civico 31/A compreso)
via Stefano Turr
via Francesco Baracca (da incrocio con via G. Garibaldi a civico 24 compreso)
via Nino Bixio
via Cavalletto
via Ippolito Nievo
via F. Grimani, in cui ricadono le seguenti scuole e centri sportivi: scuola media Sivio Trentin; scuola Primaria "E. Toti"; scuola dell’infanzia "Angolo Azzurro"; Asilo Nido "Pinocchio 2"; Tennis Club Davis; Stadio Baracca.

L'intervento larvicida sarà eseguito mercoledì mattina dalle ore 9. Il secondo, con la disinfestazione adulticida in aree stradali pubbliche, a partire dalle 23.50 di mercoledì fino al termine delle operazioni.

L'ordinanza indica anche ai cittadini delle aree interessate alcune precauzioni da prendere:

PRIMA del trattamento adulticida viene consigliato:
• di raccogliere verdura e frutta negli orti pronte al consumo o di proteggere le piante con teli di plastica
• di tenere al chiuso gli animali domestici e proteggere i loro ricoveri

DURANTE il trattamento adulticida:
• di chiudere le finestre, sospendendo anche il funzionamento di impianti a ricambio d'aria

DOPO il trattamento adulticida:
• di pulire con acqua e sapone mobili, suppellettili e giochi dei bambini posti all'esterno
• in caso di contatto accidentale con il prodotto insetticida lavare abbondantemente la parte interessata con acqua e sapone.

Nell'ordinanza vengono poi ricordate alcune misure da osservare anche in futuro, quali:
• evitare l'abbandono di contenitori dove potrebbe depositarsi acqua
• svuotare prontamente eventuali contenitori che ne avessero depositata
• tenere sgombri cortili e aree aperte da erbacce da sterpi e rifiuti di ogni genere
• svuotare piscine non in esercizio e fontane, o eseguirvi adeguati trattamenti larvicidi

Per eventuali chiarimenti si può telefonare al Contact Center Dime, al numero 041041.

Ultimo aggiornamento: 22:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci