Mercoledì 20 Marzo 2019, 21:55

Racket delle case Ater occupate a Marghera. Residenti minacciati da alcune famiglie

PER APPROFONDIRE: ater, case popolari, marghera, racket
Il complesso di case popolari di via del Bosco a Marghera

di Davide Tamiello

MESTRE - Prima hanno occupato le case, poi hanno iniziato a gestirle, aprendole di fatto (a pagamento) a chi volevano loro. È il racket delle case Ater di via del Bosco: a manovrare il giro d’affari, alcune famiglie (italiane) che oltre a riscuotere gli affitti illegali dagli inquilini abusivi, avrebbero messo le mani anche sui garage, sede di altre attività poco pulite. A denunciare la situazione surreale della zona delle case popolari è lo stesso presidente della municipalità di Marghera, Gianfranco Bettin, con il delegato municipale alla casa, Mario Silotto. «Segnaliamo da almeno un paio d’anni questa pessima situazione in cui una specie di racket di rione fa il bello e il cattivo tempo - spiega - almeno quattro nuclei di abusivi (per prepotenza, non certo per necessità) impongono la loro presenza aggressiva e intimidatoria nei confronti degli altri residenti. Nuclei che gestiscono ulteriori occupazioni e l’uso
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Racket delle case Ater occupate a Marghera. Residenti minacciati da alcune famiglie
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2019-03-22 11:42:30
Italiani?????..come vi preoccupate di mettere la nazionalità quando non và bene qualcosa,ricordiamo che anche zingari,rom e quel delinquente diversamente bianco sono italiani (i minuscola voluta)
2019-03-21 23:12:51
Italiani ? Avrei dubbi a riguardo e poi perche' non vengono messi i nomi e cognomi ? Ah si aspetta sono quelli che ci pagano le pensioni le famose risorse
2019-03-21 18:59:28
semplicemente delle assurdita' italiane.
2019-03-21 16:52:20
Ma la Celere è valida solo per occasioni tipo il G8 di Genova?
2019-03-21 14:39:56
Prendiamo atto di come il sindaco Brugnaro, per non parlare del questore, nulla facciano per risolvere questa situazione incancrenita.