Mara Venier compie 70 anni e si racconta a Carlo Conti: «Scappai di casa e rimasi incinta senza saperlo»

Domenica 18 Ottobre 2020
Mara Venier compie 70 anni e si racconta a Carlo Conti: «Scappai di casa e rimasi incinta senza saperlo»
2

Intervista a ruoli invertiti a Domenica In. Per la prima volta nel consueto programma domenicale, la "padrona di casa", Mara Venier, si siede sulla sedia degli ospiti, intervistata da Carlo Conti. L'intervista è in realtà un fuori programma dato che Francesco Totti (recentemente colpito dalla morte del padre) ed Ezio Greggio (dopo la positività al covid del produttore di Striscia la Notizia, Antonio Ricci), non hanno potuto prendere parte al prorgamma. Con una decisione del direttore di Rai Uno, Stefano Coletta, è stata la stessa conduttrice a mettersi in gioco raccontandosi a tutto tondo alla vigilia dei suoi 70 anni. 

«Non avrei mai pensato di poter un giorno diventare un personaggio popolare amato dal pubblio - racconta la Venier - Io il pomeriggio andavo a lavorare come parrucchiera. Avrei voluto avere una profumeria. Chi avrebbe immaginato che sarei diventata a diventare l'orgoglio della mia mamma». 

«Da bambina volevo anche fare la suora, poi crescendo devo dire che le cose sono cambiate. Ero brutta, avevo la pelle un po' olovastra e mi chiamavano Calimero. Io per schiarirmi la pelle mi lavavo con la varechina». 

Un giorno conobbi questo ragazzo bellissimo che si chiamava Francesco. Con lui è stato un colpo di fulmine. Scappai di casa per lui. Tornai a Venezia da Jesolo, dove eravamo andati con i miei e rimasi incinta di lui che neanche lo sapevo. Non l'ho mai detto a mio padre. Alla mia famiglia lo disse il prete»

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre, 17:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA