Malore in spiaggia, turista 60enne rianimato sul litorale: è grave

Giovedì 9 Settembre 2021 di Marco Corazza
Malore in spiaggia a Caorle

CAORLE - Il malore in spiaggia a Caorle, i sanitari attivano la rianimazione sul litorale Baya Blu. L'allarme è arrivato alle 15.30 al 118, quando il personale del soccorso di spiaggia si è attivato per un bagnante, un turista austriaco di 60 anni, in arresto cardiocircolatorio. Subito è stata attivata la macchina dei soccorsi che ha permesso l'arrivo dei sanitari del locale Punto di primo intervento. Il personale ha anche allarmato i colleghi di Treviso, arrivati in elicottero dopo una decina di minuti. Tempo che in questi casi è davvero tiranno. Per questo il personale del Suem ha attivato la rianimazione direttamente sulla spiaggia. Il paziente, in gravi condizioni, è stato poi trasferito in ospedale a San Donà con l'elicottero. 

---->Malore mentre fa il bagno a Caorle, 29enne muore dopo una settimana di agonia

Ultimo aggiornamento: 16:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA