Malore al mare, crolla a terra muore in spiaggia tra le braccia della moglie

Lunedì 16 Maggio 2022 di Marco Corazza
Morto mentre passeggia con la moglie a Jesolo

JESOLO - Colto da malore mentre passeggia: a Jesolo un uomo muore tra le braccia della moglie. La tragedia si è consumata nel pomeriggio mentre la vittima stava per giungere sulla spiaggia. Tutto è accaduto verso le 17. La vittima è un uomo di 74 anni, di origine tedesca, in vacanza a Jesolo con la moglie. La coppia si stava dirigendo verso la spiaggia, percorrendo il terzo accesso al mare di via Bafile, zona piazza Marconi. Secondo una prima ricostruzione, a pochi metri dalla passeggiata, l’anziano è improvvisamente crollato a terra, colto da malore. La moglie ha subito capito la gravità di quanto era successo e ha urlato per chiedere aiuto. Dei passanti hanno avvisato i bagnini della torretta numero “17”, dove opera la Jesolo Turismo Spa e, parallelamente, veniva allertato il Suem 118. Gli addetti al salvataggio si sono portati sul posto con il defibrillatore, che hanno azionato per cercare di rianimare l’uomo; ma per lui non c’è stato nulla da fare. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatarne la morte. La salma è stata ricomposta nella cella mortuaria dell’ospedale cittadino.
 

Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci