Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Federica Pellegrini testimonial dei vaccini: «Questa volta vince la terza»

Giovedì 23 Dicembre 2021
Federica Pellegrini, e lo spot per la terza dose di vaccino
6

VENEZIA - La testimonial della campagna vaccinale del Veneto per la terza dose è Federica Pellegrini. Dalle 13.30 di oggi, 23 dicembre 2021, lo spot è uscito sui social. Ad annunciarlo il presidente del Veneto Luca Zaia durante l'incontro di fine anno con la stampa. «Il Veneto - ha detto il Governatore - vuole scendere in campo con una campagna internazionale e lo fa con Federica Pellegrini». Nel corso dell'incontro con Zaia si vede l'ex nuotatrice dire: «questa volta vince la terza» e «con la terza vinciamo insieme» a favore della somministrazione del booster.

Il presidente Zaia

«Un'amica del Veneto, una veneta si è messa a disposizione. Preso dallo sconforto mi son detto "possibile che non ci sia una comunicazione istituzionale? Serve una campagna, abbiamo deciso di iniziare a scendere in campo"». Così il Presidente del Veneto Luca Zaia racconta l'ingaggio gratuito di Federica Pellegrini per incentivare attraverso uno spot le terze dosi. «Pro bono, gratis, Federica Pellegrini ha detto sì e si è prestata a un video per la campagna regionale.

I contagi

Il presidente del Veneto  Zaia ha poi commentato che con oltre 5mila contagiati anche oggi viviamo «una situazione assolutamente importante che non ci fa dormire sonni tranquilli». L'incidenza dei contagi è oggi al 3,63%. Zaia ricorda che l'80% delle terapie intensive è occupato da non vaccinati.« Attualmente è pieno il 16% delle terapie intensive - aggiunge - se arriviamo al 20% andiamo in area arancione. Per l'area medica siamo al 17%, se passiamo al 30 cambiamo di fascia».

Video

Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre, 11:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci