Ciclista investito a Marghera risarcimento da 700mila euro

Domenica 4 Marzo 2018 di Davide Tamiello
3
MARGHERA - Il risarcimento è arrivato, anche se a quasi otto anni di distanza. Ai famigliari di Livino Fantinato, il pensionato di Marghera travolto e ucciso in piazzale Parmesan, il 9 luglio 2010, da un camion che l'aveva investito e trascinato per un centinaio di metri dovrà essere liquidata una cifra di 700 mila euro. Lo ha stabilito il tribunale di Milano, accogliendo la richiesta del legale della famiglia, l'avvocato Giorgio Caldera. 

 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA