Ciclista investito a Marghera risarcimento da 700mila euro

Ciclista investito a Marghera  risarcimento da 700mila euro

di Davide Tamiello

MARGHERA - Il risarcimento è arrivato, anche se a quasi otto anni di distanza. Ai famigliari di Livino Fantinato, il pensionato di Marghera travolto e ucciso in piazzale Parmesan, il 9 luglio 2010, da un camion che l'aveva investito e trascinato per un centinaio di metri dovrà essere liquidata una cifra di 700 mila euro. Lo ha stabilito il tribunale di Milano, accogliendo la richiesta del legale della famiglia, l'avvocato Giorgio Caldera. 

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 4 Marzo 2018, 12:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ciclista investito a Marghera risarcimento da 700mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-03-04 22:44:23
Ricordo il fatto e se lo cercate in rete lo trovate, quello che dispiace in questi casi è l'aver atteso giustizia tanti anni. Per l'indennizzo, vista l'età è tra le più alte, non posso dire altrettanto invece nel caso di giovani e bambini. Ma se non vogliamo altre tragedie (e lì c'è ne sono state altre), occorre completare con buon senso le ciclabili che attualmente, come in tante altre rotatorie, uno si pone il problema di dove passare visto che sono interrotte brutalmente sul niente.
2018-03-04 18:55:55
Mors tua, vita mea. Giustizia retributiva.
2018-03-04 18:24:01
Baby pensionato d'oro ? In genere i risarcimenti vengono calcolati in base al reddito e all'aspettativa di vita. In entrambi i casi dovevano essere elevati ...