Coppia gay dona a una scuola 1000 libri gender vietati da Brugnaro

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro
VENEZIA - C'è anche "Il bell'anatroccolo" di Harvey Fierstein, che era nella lista dei libri "gender" tolti dalle scuole dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, tra i 5 titoli del catalogo della casa editrice Stampatello scelti da una famiglia omogenitoriale milanese come dono alle scuole.

Francesca Pardi e Maria Silvia Fiengo, titolari della piccola impresa libraria milanese, hanno lanciato una raccolta fondi su Produzioni dal Basso per coprire le spese di spedizione dei 1000 libri e in pochi giorni le copie sono andate quasi esaurite. «Alcuni dei titoli scelti sono tangenti alla tematica Lgbt, ma nell'insieme - spiega Pardi - è un gruppo di libri che mette insieme varie tematiche, per esempio "Una giornata di Tobia" è una storia di amicizia tra un fagiolo e una nocciolina. Il nostro progetto editoriale è fatto di contenuti non ideologici perché non c'è ideologia nel mettere tutte le caratteristiche umane sullo stesso piano»
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 27 Novembre 2017, 13:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Coppia gay dona a una scuola 1000 libri gender vietati da Brugnaro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 43 commenti presenti
2017-11-28 15:10:57
Il titolo afferma una cosa. Il contenuto dell'articolo afferma tutt'altro. Ma l'importante e' scatenare la curiosita'.
2017-11-28 14:38:46
Quando avranno queste perversioni :di sicuro non sono persone normali .
2017-11-28 13:55:49
Peccato il riscaldamento della scuola non vada a legna.
2017-11-28 15:06:27
c'era qualcun'altro che bruciava i libri, ma è finito molto male ...
2017-11-28 13:31:54
Viva la democrazia