Lesioni e maltrattamenti in famiglia e lui ignora i divieti: 47enne in carcere

Venerdì 20 Settembre 2019
2

MESTRE - E' stato arrestato ieri dai carabinieri il 47enne  M. F., originario di Milano ma stabilitosi da anni a Mestre:  è accusato di gravi retai per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed atti persecutori. L'Arma comunica che «tutti i provvedimenti sinora presi nei suoi confronti e cioè l’allontanamento urgente dalla casa famigliare e l’obbligo di presentazione quotidiano in caserma».

I militari hanno infatti registrato e ripetutamente segnalato le violazioni delle prescrizioni imposte nelle misure cautelari. Tali violazioni hanno portato all’emissione di un provvedimento restrittivo a suo carico da parte del Tribunale lagunare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA