Spray urticante per fuggire: ladro ​in vaporetto rischia il linciaggio

Giovedì 17 Agosto 2017
17
VENEZIA - Ha seriamente rischiato il linciaggio da parte delle vittime e dei passanti, un ventunenne borseggiatore marocchino che aveva appena colpito in vaporetto, a Venezia. Dopo esere stato scoperto dal marinaio, il delinquente (ha precedenti fin da quando era minorenne) gli ha "sparato" sugli occhi una zaffata di spray al peperoncino e ha ripetuto il gesto nei confronti di altri quattro passeggeri per coprirsi la fuga dal vaporetto, che nel frattempo aveva attraccato al terminal automobilistico di piazzale Roma. Il marocchino è stato però raggiunto da alcuni passeggeri e stava per essere picchiato, quando sono sopraggiunte le pattuglie della polizia locale che lo hanno arrestato, salvandolo dal linciaggio. Per lui è in vista un processo per violenza, resistenza  e lesioni.

LEGGI ANCHE Disturba la banda di borseggiatrici: graffi e ombrellate da tre minorenni © RIPRODUZIONE RISERVATA