Ladri in casa: le rubano i soldi messi da parte per il funerale del fratello

PER APPROFONDIRE: casa, franca vallese, furto, ladri
Ladri in casa: rubati i soldi messi  da parte per il funerale del fratello

di Fabrizio Cibin

SAN DONA' - «Hanno rubato la mia vita. Queste persone non hanno rispetto per niente e nessuno». 
Non riesce a trattenere le lacrime, Franca Vallese, mentre racconta quanto ha subìto il giorno prima. Un atto ignobile, che la sconvolge per il significato morale e umano, prima ancora che per quello materiale. Perché i ladri che le hanno svaligiato casa, portandole via i gioielli di una vita per un valore che si aggira tra i 15 e i 20mila euro, hanno agito mentre lei era nell'appartamento del fratello deceduto qualche giorno fa. Non solo: i soldi che le hanno rubato li aveva messi da parte per pagare il funerale del congiunto. La signora Franca, 77 anni, è sorella di Armando Vallese, l'ex imprenditore di 82 anni il cui corpo senza vita è stato rinvenuto in casa, in via Magello, lo scorso 21 ottobre. L'uomo viveva da solo: da quattro giorni non si faceva sentire dalla sorella e dagli amici, così come non lo si vedeva in piazza. La donna, preoccupata per l'inspiegabile assenza, ha chiamato la Polizia locale, che a sua volta ha fatto intervenire i vigili del fuoco. Armando è stato trovato privo di vita in bagno: colto da malore, era caduto sbattendo la testa...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Novembre 2017, 09:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ladri in casa: le rubano i soldi messi da parte per il funerale del fratello
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2017-11-10 16:27:37
ignotus, dovremmo essere liberi di tenerci i soldi in casa, invece con tutti i rom che girano ed immigrati disonesti non viviamo più bene, se vogliono entrano in casa anche con i proprietari presenti e li prendono a botte, uscire di sera o tarda sera non ne abbiamo più il coraggio in certe zone. Abbiamo peggiorato notevolmente la nostra vita a causa di una Legge che non ci tutela e governanti che hanno fatto entrare senza controllo alcuno di tutto e di più. Siamo arrivati al punto da colpevolizzarci se usciamo 10 minuti, se lasciamo una finestra aperta? ma che scherziamo?????
2017-11-10 18:04:58
In casa mia non ci sono armi da fuoco ma coltelli, roncole, forche in abbondanza: meglio un pessimo processo che un ottimo funerale. Io vivo da paranoico come dice mia moglie ma meglio paranoico che derubato...i soldini liquidi si tengono in casa solo in dosi omeopatiche, gli altri in una banca sicura!
2017-11-10 23:55:57
Tralasciamo il discorso su coltelli, roncole e via discorrendo, che magari si può non avere il tempo di usare. Ma se proprio ci sentiamo autorizzati a fare le pulci alla malcapitata, cosa vogliamo dire di tutti quei signori che si son visti dissolvere i loro risparmi per averli depositati sulla banca che ritenevano sicura? E se tu non te la senti di pagare il funerale a tuo fratello, perchè vorresti obbligare anche gli altri a fare altrettanto?
2017-11-10 14:22:49
Perchè debbo mettere soldi da parte per il funerale di mio fratello? Io sono solo obbligato eventualemente agli alimenti e non alla cassa da morto con annessi e conessi! E poi tenere i soldini in casa (anche cifre notevoli) con questi chiari di luna quando i "diversamente onesti" non vedono l'ora di araffare quanto più possibile con "cinque minuti di paura"?
2017-11-10 14:00:33
naturalmente le spese funebri vanno pagate in nero