La laguna ferma Sea Sheperd:
nave degli attivisti finisce in secca

PER APPROFONDIRE: sea sheperd, secca, venezia
La laguna ferma Sea Sheperd:  nave degli attivisti in secca
VENEZIA - Non ha fatto i conti con la bassa marea del mattino e ha finito per incagliarsi al Lido di Venezia:
 

è l'inconveniente capitato alla Bob Barker, l'imbarcazione della flotta di Sea Sheperd più temuta dai balenieri giapponesi, che nei giorni scorso aveva fatto tappa in Italia attraccando nella città lagunare, dalla quale stamattina doveva congedarsi. Sul posto si sono recati gli uomini della Capitaneria di porto. I responsabili della nave hanno preferito non attendere che la marea si alzasse ma hanno chiesto l'intervento di un rimorchiatore.

La Bob Barker è stata la protagonista di sei campagne antartiche in difesa delle balene nel Santuario dei Cetacei in Oceano del Sud e dell'ultima campagna in difesa del merluzzo dell'Antartico, Operazione Icefish, nella quale ha costretto alla resa, dopo un inseguimento record di 110 giorni, la nave bracconiera Thunder. Prima ormeggiata all'isola della Certosa e poi in Riva Sette Martiri, l'imbarcazione è stata visitata dal primo febbraio scorso da centinaia di persone.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 6 Febbraio 2016, 12:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La laguna ferma Sea Sheperd:
nave degli attivisti finisce in secca
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2016-02-08 14:20:33
An0nimus Lady il lato comico di tutta la storia è che non avendo l'obbligo del pilota,perchè sotto stazza(500 tsl)il comandante ha pensato di risparmiare qualche centinaio di ?uro,finendo miserevolmente "in secca" nonostante tutta la strumentazione eletronica di primordine che sicuramente è a sua disposizione.Risultato figuraccia mondiale,spese considerevoli per l'impiego di 2 rimorchiatori,pilota a bordo e probabilmente ispezione della carena da parte di un palombaro nominato dalla Capitaneria di Porto e nave ferma.Mi pare propio una Schettinata.
2016-02-08 11:13:38
Mi consenta: un'occasione piu' ghiotta per smascherare l'ipocrisia dei nostri sedicenti ambientalisti non poteva capitare! Dopo aver accusato per anni le crociere di ogni nefandezza, dopo che fior di assessori e senatori non hanno esitato a ricorrere alla calunnia pur di imporre la loro visione ideologica... OGGI I NOSTRI AMBIENTALISTI A SENSO UNICO TACCIONO!!! Oggi che la Laguna e' a rischio di inquinamento e di danneggiamento dei fondali a causa del loro (sdentato) bastimento paramilitare, la grancassa dei no-a-tutto tace. Dopo essere stati sbugiardati su tutto (moto ondoso, polveri sottili, rumore, acque nere) adesso gli antagonisti devono fare i conti anche con la scarsa professionalita' dei loro rappresentanti di punta: non e' un gran giorno?!
2016-02-08 10:44:42
Basta!!! Vietato deridere gli incapaci!
2016-02-08 09:41:12
Mi piacerebbe sapere quanti dei geni che scrivono questi commenti mettono a disposizione il proprio tempo e soldi x fare qualcosa di interesse comune. Documentatevi prima di far aria alla bocca tanto per fare.
2016-02-08 09:15:26
Quanti commenti ignoranti! non c'è da stupirsi se i ns mari e oceani sono ormai presi così male e informatevi prima su chi è e cosa fa Sea shepherd prima di sparare cavolate.