Domenica 21 Luglio 2019, 09:57

Mafia a Nordest. Così la 'ndrangheta gestiva il prestigioso golf club di Jesolo

PER APPROFONDIRE: 'ndrangheta, golf club, jesolo
Così la 'ndrangheta teneva in mano il prestigioso golf club di Jesolo

di Monica Andolfatto

JESOLO (VENEZIA) - Sono arrivati i calabresi. Tutti sapevano ma sono stati i carabinieri del Ros di Padova ad accendere un faro e illuminare la faccia nascosta di un imprenditore venuto da Torino per rilanciare l'azienda in crisi ma con l'intenzione di tentare l'acquisizione dell'intero complesso e inserirlo a pieno titolo nella sfera d'influenza dell'ndrangheta.

LEGGI ANCHE Mafia al golf club di Jesolo. I proprietari sono sotto choc: «Non sembrava un criminale»

Bilancio annuo da un milione e duecentomila euro, rischio d'impresa pressoché nullo e soprattutto prestigioso biglietto da visita per entrare nei salotti che contano. Stiamo parlando del Golf Club di Jesolo, uno dei green più rinomati del Veneto. Dallo scorso 18 marzo la società che gestisce la struttura è sotto sequestro su provvedimento della Direzione distrettuale antimafia di Torino, cui la Dda di Venezia nel 2017 ha
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mafia a Nordest. Così la 'ndrangheta gestiva il prestigioso golf club di Jesolo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2019-07-22 00:24:41
....torino terza citta meridionale d'Italia.....occhio....!
2019-07-21 17:01:18
Nessuno sospettava nulla a jesolo ? Hhahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahaha....ciao enrico..ciao.
2019-07-21 14:27:53
Eppure il metodo è talmente semplice, che nessuno vuole adeguarsi. Farsi fare bonifici e/o assegni, Invece di prendere le mazzette. Poi esclamano stupore nel sapere la provenienza di certi soldi... io a questa finzione non ci credo, son tutti pronti ad evadere il fisco, sia i mafiosi che quelli che si credono persone per bene...
2019-07-21 13:02:37
Perche' alcuni pensano che nei grossi capitali (parliamo di milioni se non addirittura di miliardi di euro) vi sia onesta'? Quali? Qualcuno mi faccia un esempio...
2019-07-21 12:38:34
Camorra e Ndrangheta a Jesolo e non solo. Questo da circa 20 anni. E qualcuno continua ancora a dire che sono gli altri ad ''infettare'' dimenticando che la criminilaità organizzata non è un virus che si sparge respirando o con un colpo di tosse. Si diffonde, invece, laddove c'è un tessuto economico e sociale che permette la diffusione stessa tramite i soliti sistemi che vedono la necessità di ripulire denaro sporco, come ad esempio i capitali che derivano da lavoro nero o da riciclaggio. Qui non esistono loro, esistiamo solo Noi. Gente che per decenni ha fatto finta di non vedere e non sentire. Pecunia non olet....quindi basta ipocrisia e Sovranismi vari. L'essere umano è uguale in tutto il mondo, ed....i delinquenti e gli ipocriti anche..