Jesolo, emergenza furti: ladri in azione in hotel, negozi e appartamenti. «Telesorveglianza e più vigili urbani»

Lunedì 5 Dicembre 2022 di Giuseppe Babbo
Jesolo, emergenza furti: ladri in azione in hotel, negozi e appartamenti. «Telesorveglianza anche in spiaggia e più vigili urbani»

JESOLO - «Fin dal primo momento del nostro insediamento abbiamo dato una grande attenzione alla questione sicurezza, anche in questi giorni stiamo continuando in questa direzione». Il sindaco Christofer De Zotti risponde in questo modo al consigliere comunale di opposizione Daniele Bison, che nei giorni scorsi aveva lanciato un appello per intensificare i controlli nel territorio. Si tratta di una richiesta avanzata dopo i tanti furti avvenuti nelle ultime settimane tra hotel, negozi e appartamenti. Per questo l'esponente di opposizione ha chiesto all'Amministrazione comunale di sollecitare l'invio di rinforzi per potenziare i controlli. E non solo. Dalla minoranza è stato anche evidenziato come i consiglieri stiano studiando una serie di proposte legate alla sicurezza che sarà formalizzata con degli emendamenti al prossimo bilancio. «La nostra Amministrazione ribatte il sindaco - ha impiegato fin dal suo insediamento grande impegno sul fronte della sicurezza, mettendo in campo tutti gli strumenti di cui dispone. Continuiamo a farlo, come dimostra il fatto che anche nel fine settimana appena trascorso eravamo presenti con tre pattuglie della Polizia locale con un'attività di controllo che ha permesso di ottenere dei risultati concreti. Costantemente ci confrontiamo con polizia di Stato e carabinieri per affrontare il problema». Non manca poi il confronto con la prefettura, come avvenuto anche in questi ultimi giorni.

PROGETTI

«In questi mesi prosegue il primo cittadino - abbiamo costruito un ottimo rapporto con il Prefetto, aggiornandolo sulle nostre attività e recependo tanto i suoi consigli quanto le sue disposizioni. Ma stiamo anche lavorando all'ampliamento della videosorveglianza nel corso del 2023, l'adeguamento della centrale operativa per arrivare alla video analisi e abbiamo avviato un confronto con i concessionari del litorale per l'installazione della videosorveglianza in arenile». Ad essere potenziato sarà anche l'organico degli agenti di Polizia locale, con l'attivazione della seconda unità cinofila. «Il prossimo anno conclude De Zotti - infine, assumeremo ulteriori agenti di polizia locale e contiamo di avviare quanto prima il controllo di vicinato grazie alla disponibilità dei comitati di zona». Sul fronte dei controlli, sabato sera durante il pattugliamento di un'area residenziale nella zona del lido è stato intercettato un veicolo che si aggirava con fare sospetto lungo le strade che si snodano tra i complessi immobiliari. Durante gli accertamenti, il conducente è risultato in possesso di documenti irregolari e presumibilmente falsi. Per questo è stato sanzionato a livello amministrativo e denunciato all'autorità giudiziaria. I controlli proseguiranno con cadenza giornaliera. Da registrare anche l'ennesimo furto: nel mirino un minimarket di Piazza Aurora dove sono stati rubati alcolici, fondo cassa e generi alimentari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci