Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Infarto improvviso, turista trovato esanime sul bagnasciuga a Caorle: salvato dai bagnini

Giovedì 19 Maggio 2022 di Marco Corazza
Turista tedesco salvato a Caorle
1

CAORLE - Lo hanno trovato esanime sul bagnasciuga di Caorle, un 60enne tedesco viene salvato in extremis dai soccorritori.

Malore in spiaggia

Deve la vita ai bagnini in servizio sul litorale del Pra delle Torri e dei sanitari del Punto di primo intervento di Caorle il turista tedesco che oggi, giovedì 19 maggio verso le 14, è stato soccorso sul bagnasciuga. L'uomo è stato colto da infarto, accasciandosi sul litorale. Se ne sono accorti i bagnini che sono subito arrivati in soccorso. Allertato il 118, i bagnini hanno scaricato il loro defibrillatore mantenendo in vita il 60enne tedesco. Di lì a poco sono arrivati i sanitari con il medico di Caorle che hanno attivato a loro volta il defibrillatore, riuscendo a far riprendere i sensi all'uomo tra gli sguardi dei familiari, arrivati di tutta fretta dopo aver notato il trambusto. Sul litorale sono arrivati anche i sanitari di Treviso con l' elicottero che hanno trasferito il paziente in ospedale a San Donà. L'uomo è stato salvato da morte certa.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci