Torre di Mosto. Tragedia alla festa di matrimonio, sorella della sposa travolta da due auto e uccisa davanti al ristorante

La giovane era uscita da Villa O'Hara per fumare una sigaretta, sulla zona incombeva una fitta nebbia

Domenica 21 Novembre 2021 di Marco Corazza
Mercédesz Vivien Zakorè e il locale dove erano in corso i festeggiamenti
15

TORRE DI MOSTO (Venezia)  - Tragedia al matrimonio: giovane muore investita da due auto. Un incidente terribile che si è consumato nel giorno più bello per la sorella della vittima, una ragazza di appena 23 anni. La giovane, Mercédesz Vivien Zakorè, è uscita dal ristorante, dove erano in corso i festeggiamenti per le nozze della sorella, ed è stata investita da due auto: è morta sul colpo. È accaduto ieri sera - 20 novembre - poco prima delle 21, nella frazione Staffolo di Torre di Mosto, nel Veneziano.

Tragedia al matrimonio: Villa O'hara: morta una 23enne

Incidente mortale al matrimonio: cosa è successo

La 23enne ha oltrepassato il cancello di Villa O'hara, una struttura di pregio in mezzo alla campagna veneziana ad una ventina di chilometri da Caorle, senza accorgersi che aveva invaso parte della strada. Sulla zona gravava una fitta nebbia e la visibilità era ridotta a circa due metri. All'improvviso è arrivata un'auto che ha investito la straniera facendola sbalzare sull'altra parte della carreggiata mentre sopraggiungeva una seconda vettura che ha travolto nuovamente la donna. Sul posto sono giunti i carabinieri di Portogruaro che hanno cercato, tra l'altro, di ricostruire la dinamica dell'incidente. I conducenti delle due auto sono stati indagati per omicidio stradale.

La giovane era giunta dall'Ungheria per il matrimonio della sorella.

 

 

Ultimo aggiornamento: 22 Novembre, 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA