Nell'incidente con lo scooter perde le pasticche di ecstasy: giovane operaio incensurato nei guai

Lunedì 22 Luglio 2019
4

Martellago -  I carabinieri di Martellago nella serata di sabato hanno denunciato A. A., operaio incensurato di Martellago, per ricettazione e detenzione di stupefacenti. Alla guida del suo scooter e stava percorrendo via Roma  quando improvvisamente, per motivi in corso di accertamento, finiva contro un’auto in transito. Sul posto interveniva la Polizia Locale per i rilievi e una pattuglia dei carabinieri in ausilio.

Sul luogo dell’incidente, in corrispondenza dello scooter veniva ritrovato  un piccolo sacchetto contenente una decina di pasticche di ecstasy. I successivi controlli presso l’abitazione di A. A. consentivano di rinvenire anche una carta d’identità italiana, intestata ad una donna e oggetto di furto avvenuto a Jesolo nel 2016.

L’uomo, nel frattempo trasportato in ospedale, confermava l’effettiva paternità dello stupefacente e veniva trovato in possesso di un altro sacchetto identico a quello già rinvenuto sul luogo dell’incidente. ma completamente vuoto. Acclarata la responsabilità, il giovane veniva deferito in stato di libertà. Sono in corso indagini per accertare la provenienza dello stupefacente e la “piazza di spaccio” cui era destinato.

Ultimo aggiornamento: 17:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA